Carrelli elevatori: modelli e tipologie

Tipologie di carrelli elevatori

I carrelli elevatori sono dei veicoli utilizzati nel settore industriale per trasportare e sollevare diversi tipi di materiali. Oggi vengono usati da tutte le industrie e le aziende che necessitano di attrezzature specifiche per movimentare le loro merci, e la scelta è molto ampia visto che si può svariare tra marche, modelli e tipologie diverse.

Al giorno d’oggi, nessuno può negare che il carrello elevatore e una delle attrezzature più essenziali nell’ambito delle operazioni utilizzate sia nel campo della fabbricazione che quello che riguarda elementi di stoccaggio nei magazzini. Oggi non si può concepire l’idea di una società di produzione che non abbia con carrelli elevatori, essendo mezzi che facilitano il meccanismo e consentono il trasferimento di materiali da un luogo all’altro in modo rapido e veloce. Tali veicoli spesso sono elettrici e piuttosto piccoli in quanto appositamente progettati per spazi stretti.

ELE.CAR: carrelli per tutte le esigenze

L’industria italiana da sempre si mette in evidenza per la sua grande esperienza acquisita nella produzione e commercializzazione di veicoli industriali e in merito ai carrelli elevatori, La ELE.CAR, a seguito della stretta collaborazione alcuni tra i più noti brand del settore propone una vasta gamma di mezzi e soluzioni ideali per risolvere qualsiasi problema legato alla movimentazione delle merci. Per saperne di più, basta visitare il sito elecarsrl.eu e scoprire la vasta gamma di carrelli elevatori di pezzi di ricambio e persino di un usato garantito.

Carrelli elevatori frontali elettrici

Tra i vari modelli e tipologie di carrelli elevatori proposti da ELE.CAR vale la pena citarne alcuni come ad esempio quelli frontali elettrici che oggi rappresentano la scelta migliore per la movimentazione delle merci sia in ambienti interni che esterni, e sono disponibili a tre oppure a quattro ruote con la trazione sia anteriore che posteriore. Per quanto riguarda la portata è possibile trovarne tantissimi che partono dai 1000 kg e arrivano fino agli 8500 kg. Ovviamente si parla di veicoli elettrici quindi a basso impatto ambientale, silenziosi e corredati di batterie di diverso voltaggio come ad esempio da 24, 48 e 80 Volt. Le batterie tra l’altro conferiscono al veicolo circa 6 ore di durata in modo che possa essere utilizzato per tutta la giornata lavorativa di 8 ore.

Gli altri carrelli funzionali

Ta gli altri carrelli vale la pena citare i cosiddetti commissionatori disponibili sia orizzontali che verticali e proposti da ELE.CAR. Si tratta di mezzi appositamente progettati per un utilizzo specifico; infatti, sono dotati di un braccio allungabile e snodabile in grado di raggiungere anche i 12 metri di altezza. Il carrello retrattile è un’altra tipologia di mezzo ideale per eseguire operazioni di stoccaggio, ed è molto maneggevole e capace di sollevare pesi da 1200 kg a 2700 kg e riporli ad altezze fino a 12,5 metri. Il carrello di tipo trilaterale consente invece di ridurre l’ingombro in ambienti stretti, quindi ideale per riporre merci nelle scaffalature, con una portata fino1500 kg e raggiunge un’altezza di 14 metri. Come per i precedenti il comando del carrello a terra, avviene sia per mezzo di filo che su rulli.

 

(Visited 9 times, 1 visits today)
Condividi:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*